Come le persone migliorano i servizi

Dai test di usabilità al redesign dell’app Sanità km zero: gli utenti sono coinvolti in ogni fase di un progetto.

Il percorso di co-progettazione non si conclude mai con la sola realizzazione di un prototipo. Si tratti di un servizio, di un’applicazione mobile o altro, anche nella fase successiva è necessario il coinvolgimento degli utenti: essi sono in grado di dare una diversa e più attenta visione del progetto rispetto ai tecnici che l’hanno creato.

Nel caso specifico dell’app Sanità km zero, ad esempio, cittadini e professionisti del mondo sanitario hanno partecipato a test di usabilità che hanno consentito di raccogliere una gran quantità di informazioni sul comportamento, l’esperienza d’uso, la valutazione e la soddisfazione generale degli utenti.

Sia i feedback positivi che quelli negativi sono stati, fin dall’inizio del lavoro, molto utili e continuano ad esserlo anche oggi. Il miglioramento è, infatti, un processo che continua durante l’intero ciclo di vita dell’app.

Volendo citare qualche risultato dei test, possiamo dire che i partecipanti hanno completato oltre il 95% dei compiti assegnati (azioni da compiere all’interno dell’app per esplorarne le funzionalità) indipendentemente, senza bisogno di aiuti o suggerimenti. Nella grande maggioranza dei casi, inoltre, hanno definito tali compiti “facili” o “abbastanza facili”.

Questo set di dati si è rivelato di estrema importanza al momento di passare allo sviluppo effettivo della soluzione mobile, utile a correggere gli elementi critici individuati e garantire un buon livello di usabilità.

Sia i feedback positivi che quelli negativi sono stati, fin dall’inizio del lavoro, molto utili e continuano ad esserlo anche oggi. Il miglioramento è, infatti, un processo che continua durante l’intero ciclo di vita dell’app dato che, seguendo le regole dettate da un approccio user-centered, le revisioni dell’interfaccia e i possibili aggiornamenti delle funzionalità richiedono, e richiederanno di volta in volta, di essere testati e validati dagli utenti.

A dimostrazione di questo, al momento è in corso un redesign dell’app che tiene conto di quanto espresso dai soci del Club Innovatori durante i test di usabilità.

2018-11-12T12:17:51+00:00 10/07/2017|2 Commenti

2 Commenti

  1. roberto 03/12/2018 at 10:52 - Reply

    Buongiorno, clicco sul link per l’aiuto al utente ma non ricevo risposta . mi sono iscritto e mi e arrivato il link di conferma, non riesco a entrare nel sito potete aiutarmi a risolvere il mio problema. Saluti Roberto

    • Consorzio Arsenal.IT 06/12/2018 at 13:31 - Reply

      Caro socio, ci spiace per i problemi che stai riscontrando. Di seguito trovi il contatto e-mail dell’assistenza a cui puoi rivolgerti: scrivi a fsaer.supporto@regione.veneto.it

Commenta l’articolo