Regione del Veneto, in collaborazione con tutte le Aziende Socio-Sanitarie e con i medici di medicina generale, ha avviato la sperimentazione di nuovi servizi digitali dedicati alla salute dei cittadini: semplici, vicini, immediati … a km zero!

App Sanità km zero

Risparmia tempo e spostamenti superflui grazie all’app Sanità km zero! Potrai ricevere le ricette farmaceutiche direttamente sul tuo smartphone e andare in farmacia senza il promemoria cartaceo. Nel tempo, inoltre, costruirai l’archivio dei farmaci che hai acquistato e, previo accordo con il tuo medico di medicina generale, potrai richiedergli il rinnovo di un farmaco dall’app.

Come fare?

1- Dai il consenso al tuo medico per attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale.
Potrai attivare il Fascicolo per te, per i tuoi figli minorenni o per una persona di cui sei tutore legale;

2- Comunica il tuo indirizzo e-mail e il tuo numero di cellulare al medico e segui le istruzioni che riceverai via mail per creare le tue credenziali di accesso ai servizi Sanità km zero;
3- Scarica l’app Sanità km zero per usufruire del primo servizio e ricevere le ricette farmaceutiche direttamente sul tuo smartphone.
Ti informiamo che l’adesione dei medici al progetto FSEr è su base volontaria. Rivolgiti al tuo medico di medicina generale per sapere se ha già aderito alla sperimentazione.


Cos'è il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale (FSEr) è lo strumento digitale nel quale in futuro tutti i dati relativi alla tua storia sanitaria (ricette farmaceutiche e specialistiche, referti di laboratorio, etc.) saranno raccolti, organizzati e resi accessibili a te e a chi ti prenderà in cura, solo per il tempo necessario e nel pieno rispetto della tua privacy. Non solo, grazie al Fascicolo potrai usufruire di un insieme sempre più ampio di servizi, utili alla gestione della tua salute e di quella dei tuoi cari.
L’obiettivo? Abbattere tempi e costi, perché con la digitalizzazione, ove possibile, saranno i dati a spostarsi e non più le persone.
Non stiamo parlando di un futuro molto lontano: il primo servizio già disponibile riguarda la gestione delle tue ricette farmaceutiche tramite l’app Sanità km zero.


Quali sono i passaggi per attivare il servizio?

1- Dai il tuo consenso al tuo medico per attivare il fascicolo.
Potrai attivare il fascicolo sanitario elettronico regionale per te, per i tuoi figli minorenni o per una persona di cui sei tutore legale.
2- Comunica il tuo indirizzo email e il numero di cellulare al tuo medico e segui le istruzioni che riceverai via mail.
3- Scarica l’app Sanità km zero per usufruire del primo servizio e ricevere le ricette direttamente sul tuo smartphone.


Quali sono i vantaggi per te?

Sanità km zero già oggi ti permette di ricevere e gestire le tue ricette farmaceutiche sullo smartphone: risparmierai tempo ed eviterai viaggi superflui.

In futuro, grazie al Fascicolo, avrai a disposizione tutta la tua storia clinica sempre e ovunque, permettendo a chi ti cura di avere velocemente accesso alle informazioni utili solo per il tempo necessario e nel pieno rispetto della tua privacy.

Infine, aiuterai il mondo ad essere più pulito riducendo gli spostamenti ed evitando la stampa di documenti cartacei.




Hai già attivato il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico regionale?

Ti ricordiamo che per utilizzare l’app è necessario aver rilasciato il consenso all’attivazione del tuo Fascicolo Sanitario Elettronico regionale tramite il tuo medico di medicina generale. Comunicando indirizzo e-mail e numero di cellulare riceverai le istruzioni per creare le tue credenziali e poter così utilizzare i servizi Sanità km zero.

Guida all’utilizzo dell’app




Scarica l’app

Android
iOS



Per supporto sull’utilizzo dell’app, segnalazioni o richieste di informazioni

Supporto all'utilizzo dell'app




“Club degli Innovatori Sanità km zero”

Diventa protagonista della Sanità del futuro. Oggi.

Iscriviti al “Club degli Innovatori Sanità km zero” e aiutaci a testare i nuovi servizi sanitari digitali.

Per saperne di più