Ti informiamo che in seguito all’entrata in vigore del Decreto Semplificazioni (DL 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 settembre 2020, n. 120) le credenziali regionali, come quelle per accedere ai servizi Sanità km zero, dovranno essere gradualmente sostituite da identità SPID o dalla Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Ti informiamo che in seguito all’entrata in vigore del Decreto Semplificazioni (DL 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 settembre 2020, n. 120) le credenziali regionali, come quelle per accedere ai servizi Sanità km zero, dovranno essere gradualmente sostituite da identità SPID o dalla Carta d’Identità Elettronica (CIE).

01 ottobre 2021

Da oggi non sarà più possibile accedere con credenziali Sanità km zero. Per accedere a tutti i servizi digitali offerti dalla PA è necessario attivare un’identità SPID o richiedere la Carta d’Identità Elettronica.

Domande frequenti

Cosa posso fare se ora utilizzo le credenziali Sanità km zero?
Dal 01/10/2021 dovrai essere in possesso di SPID o CIE per accedere ai servizi.
Ti ricordiamo che per richieste di informazioni e assistenza è attivo un servizio regionale dedicato, contattabile a supporto@sanitakmzerofascicolo.it

Cos’è SPID?
SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione tramite una identità digitale. Scopri come ottenere SPID.

Cos’è la CIE?
La Carta d’Identità Elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento emesso dal Ministero dell’Interno, che utilizza dati in formato digitale per permettere l’identificazione del cittadino e l’autenticazione a servizi online della Pubblica Amministrazione. Scopri come richiedere la CIE.

Quali sono i servizi Sanità km zero?
Sanità km zero è l’insieme dei servizi sanitari digitali della Regione del Veneto. Si tratta dell’app Sanità km zero Ricette per la gestione digitale delle prescrizioni farmaceutiche e specialistiche e del portale Sanità km zero Fascicolo, che ti permette di visualizzare e scaricare referti e documenti riguardanti la tua salute.

Il cambiamento di credenziali riguarda solo i servizi Sanità km zero?
No, come esplicitato dal DL 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 settembre 2020, n. 120, sarà necessario essere in possesso di identità digitale SPID o di CIE per poter accedere a tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Attivare tali credenziali significa avere la possibilità di accedere comodamente e con una sola modalità a tutti i servizi offerti online. Puoi consultare qui l’elenco per i servizi a cui puoi accedere con SPID e qui quelli attivati all’accesso con CIE.

Domande frequenti

Non sai come accedere ai servizi Sanità km zero?

Dal 01/10/2021 dovrai essere in possesso di SPID o CIE per accedere ai servizi.
Ti ricordiamo che per richieste di informazioni e assistenza è attivo un servizio regionale dedicato, contattabile a supporto@sanitakmzerofascicolo.it

Cos’è SPID?

SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione tramite una identità digitale. Scopri come ottenere SPID.

Cos’è la CIE?

La Carta d’Identità Elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento emesso dal Ministero dell’Interno, che utilizza dati in formato digitale per permettere l’identificazione del cittadino e l’autenticazione a servizi online della Pubblica Amministrazione. Scopri come richiedere la CIE.

Quali sono i servizi Sanità km zero?

Sanità km zero è l’insieme dei servizi sanitari digitali della Regione del Veneto. Si tratta dell’app Sanità km zero Ricette per la gestione digitale delle prescrizioni farmaceutiche e specialistiche e del portale Sanità km zero Fascicolo, che ti permette di visualizzare e scaricare referti e documenti riguardanti la tua salute.

Il cambiamento di credenziali riguarda solo i servizi Sanità km zero?

No, come esplicitato dal DL 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 11 settembre 2020, n. 120, sarà necessario essere in possesso di identità digitale SPID o di CIE per poter accedere a tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Attivare tali credenziali significa avere la possibilità di accedere comodamente e con una sola modalità a tutti i servizi offerti online. Puoi consultare qui l’elenco per i servizi a cui puoi accedere con SPID e qui quelli attivati all’accesso con CIE.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale è istituito dalla Regione del Veneto e attivato da Azienda Zero, in collaborazione con le aziende sanitarie e ospedaliere e lo IOV, con il supporto di Arsenàl.IT – Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale.