E’ arrivata: ecco la nuova App Sanità km zero

Gli Innovatori testano l’app Sanità km zero e… le rifanno il look: disponibile negli store dal 31 maggio una nuova versione del servizio che permette di gestire le prescrizioni farmaceutiche da smartphone.

Ci piace il momento in cui il “cerchio” si chiude, momento in cui è possibile toccare con mano il frutto degli sforzi condivisi con voi, soci del Club: la nuova release dell’app Sanità km zero è finalmente disponibile. Scaricando l’applicazione (o aggiornandola, per chi già la utilizza) è possibile usufruire di una soluzione migliorata sensibilmente sotto diversi punti di vista. (Leggi come fare per poter utilizzare Sanità km zero).

Cos’ha di nuovo?

I feedback dei test che avete eseguito ci hanno permesso, innanzitutto, di migliorare l’usabilità: l’interfaccia è stata resa più leggibile, i colori sono ad alto contrasto, le aree cliccabili sono meglio differenziate rispetto a quelle statiche; la navigazione è facilitata anche grazie alla revisione dei testi – più comprensibili senza termini troppo tecnici; la modalità per la richiesta di rinnovo della prescrizione per un farmaco presente in archivio è stata ulteriormente semplificata.
Inoltre, sono stati aggiunti degli elementi sempre allo scopo di rendere l’app più comoda e user-friendly: ad esempio, è stata integrata la funzione di visualizzazione in anteprima della ricetta.

Come abbiamo raggiunto questo risultato?

La collaborazione con gli utenti si è rivelata essenziale per l’obiettivo di aggiornamento della applicazione. I test di usabilità della nuova proposta, a cui alcuni soci hanno partecipato, hanno dato ottimi risultati: il 94,5% dei task da compiere è stato portato a termine e i compiti sono stati giudicati “facili” da effettuare nel 77,8% dei casi, “abbastanza facili” nel restante 22,2%.

Questi buoni risultati hanno avuto un riflesso positivo immediato anche sulla valutazione della app Sanità km zero negli store online.

Dal lancio della nuova versione, infatti, il rating su App Store è cresciuto dal 2,3 su 5 al 3,0 su 5 (+30%) e su Play Store dal 3,1 su 5 al 3,7 su 5 (+19%).

Con il vostro prezioso contributo abbiamo aggiunto un altro tassello alla filosofia Sanità km zero, incentrata da sempre sul disegno partecipato dei servizi e sull’approccio user-centered. Solo condividendo la prospettiva dell’utente finale, infatti, è davvero possibile realizzare soluzioni che rispondano ai reali bisogni delle persone.

2018-11-12T12:14:50+00:00 22/06/2018|Nessun commento

Commenta l’articolo