Il Club colpisce ancora!

E’ arrivata: una nuova versione dell’app Sanità km zero Ricette, perfezionata grazie ai suggerimenti che ci avete mandato!

Perché scomodare centinaia di persone, chiedendo loro di esprimersi su un servizio già molto diffuso e ritenuto efficace dai più?
Perché quello che sfugge all’occhio del progettista, viene colto dall’occhio dell’utente. Che significa? Dopo mesi trascorsi a progettare e ri-progettare un servizio, purtroppo chi ci lavora perde l’attenzione ai particolari. Fondamentale, soprattutto in questi casi, dare spazio alla voce degli utenti esperti che utilizzano il servizio e si accorgono di quelle cose che, per quanto piccole, per molti possono fare la differenza tra un servizio semplicemente “buono” e uno veramente usabile.

I vostri suggerimenti sono stati tanti, alcuni decisamente preziosi e utili, ma abbiamo dovuto fare delle scelte. Fa parte del nostro lavoro fare i conti con tempo e le risorse… Per le magie ci stiamo ancora attrezzando!

In questa news vi avevamo riportato quali fossero le richieste più frequenti rispetto l’app Sanità km zero Ricette, con la promessa di metterci al lavoro per implementare miglioramenti che rendessero il servizio sempre più usabile.

Di seguito vi riportiamo le integrazioni che potete trovare nella versione dell’app che abbiamo appena rilasciato (la 2.3.23) e un esempio dei vostri messaggi che ci hanno “acceso la lampadina”, permettendoci di prendere in carico la segnalazione.

Modifica della grafica nelle sezioni dedicate alla lista delle ricette e a quella dei farmaci

Questa la recensione che un utente dell’app ha scritto nello store:

… impaginazione inadeguata alla grandezza dei caratteri (parole e numeri troncati).

Grazie a lui e ad altri utenti che si sono espressi in merito, abbiamo apportato una modifica che permetta di visualizzare in maniera chiara i testi anche a chi utilizzi dispositivi con caratteri ingranditi.

Aggiunta di una funzione “anteprima” accanto ad ogni farmaco presente nell’archivio dell’app

Ecco quanto ci scriveva un socio:

… utilizzo regolarmente la vostra App tra i farmaci prescritti dal medico uso un farmaco in compresse che prevede una versione NORMALE e a RILASCIO MODIFICATO ma la descrizione farmaco che trovo nell’app è sempre la stessa per le due versioni. Sarebbe possibile riportare nella descrizione anche il codice che consentirebbe di scegliere il farmaco da richiedere senza problemi?

In effetti le informazioni mostrate dalla app riguardo alla descrizione del farmaco erano incomplete e, in taluni casi, poteva risultare effettivamente difficile distinguere tra farmaci con nomi simili o versioni differenti dello stesso farmaco. Ora l’anteprima consente di visualizzare il nome completo dei farmaci presenti nell’archivio.

Modifica della gestione del pulsante “indietro” per dispositivi Android

Uno dei soci del Club aveva risposto così a una domanda del questionario sull’app che vi avevamo proposto:

… Anche il messaggio “Attenzione desideri uscire dall’app?” premendo Indietro potrebbe essere evitato andando semplicemente indietro senza sloggarsi; personalmente odio le app che bloccano la navigazione del tasto indietro.

Abbiamo quindi provveduto a far sì che il clic sul comando “indietro” del dispositivo non comporti più l’uscita dall’app (logout): quando ci si trova sulle pagine “il mio medico” e “il mio profilo” bensì torni alla pagina “le mie ricette”, cioè alla pagina principale (attenzione: ricordiamo che, per questioni di sicurezza e secondo la normativa vigente, una sessione dell’app si chiude comunque automaticamente dopo 5 minuti di inattività).

Grazie per i suggerimenti che ci avete condiviso! Potete scaricare la nuova versione dell’app, migliorata per rispondere ai vostri bisogni, sugli store Android e iOS!

2019-10-30T15:47:39+01:00 29/10/2019|26 Commenti

26 Commenti

  1. Lucio 29/10/2019 at 16:56 - Reply

    Bene. Complimenti per le migliorie. Grazie.

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 15:52 - Reply

      Gentile Lucio,
      grazie per i complimenti! Siamo molto lieti il servizio ti soddisfi.
      Cordiali saluti

  2. Vittorio 29/10/2019 at 17:00 - Reply

    Ottimi accorgimenti

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 15:53 - Reply

      Gentile Vittorio,
      grazie, siamo molto lieti il servizio ti soddisfi e gli aggiornamenti rispondano ai tuoi bisogni.
      Cordiali saluti

  3. Mario 29/10/2019 at 17:46 - Reply

    molto bene, grazie, ho già aggiornato questo bel strumento che facilita la vita a tutti i fruitori, siano medici che pazienti! Ora basta solamente riuscire a convincere il medico a riceverle pure le richieste di erogazione dei medicinali, perlomeno quelle dei malati cronici e non solo di erogarle dopo averle richieste di persona altrimenti è come avere il cucchiaio e continuare a mangiare il brodo con la forchetta, non so se rendo l’idea….comunque grazie per il vostro lavoro, Mario.

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 15:57 - Reply

      Gentile Mario,
      siamo molto lieti il servizio ti soddisfi! Per quanto riguarda convincere il medico, magari quando vedrà che molti assistiti utilizzano il sistema sarà più incline a ricevere le richieste, ma rimane comunque a lui la scelta di aderire o meno.
      Cordiali saluti

  4. Antonio 29/10/2019 at 18:23 - Reply

    O. K. Quando I suggerimenti vengono analizzati.
    Grazie

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 15:54 - Reply

      Gentile Antonio,
      grazie per i complimenti! Siamo molto lieti il servizio ti soddisfi e che apprezzi il lavoro che svolgiamo con i cittadini.
      Cordiali saluti

    • Antonio 31/10/2019 at 18:19 - Reply

      La prenotazione delle visite al proprio medico potrebbe essere rivista?
      Attualmente, le diverse modalità di prenotazione sono definite dal medico.
      Uniformare, con il consenso dei medici, la procedura di prenotazione visita, potrebbe essere auspicabile.
      Grazie per il riscontro

      • Consorzio Arsenal.IT 04/11/2019 at 10:00 - Reply

        Gentile Antonio,
        grazie per il tuo suggerimento. Al momento non ci occupiamo della gestione della prenotazione visite presso il proprio MMG. Nel caso ci fosse questo progetto in futuro, certamente coinvolgeremmo professionisti e cittadini per lavorare insieme a nuove soluzioni.
        Cordiali saluti

  5. Annalisa 29/10/2019 at 21:47 - Reply

    Sono favorevole a queste utili modifiche

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 15:58 - Reply

      Gentile Annalisa,
      grazie per il commento, siamo molto lieti il servizio ti soddisfi e gli aggiornamenti ti piacciano.
      Cordiali saluti

  6. rino 29/10/2019 at 22:30 - Reply

    Trovo molto sconveniente che la password inserita abbia una valenza troppo corta considerando anche il fatto che mica devi accedere al cono in Banca.
    Io utilizzo l’App ogni 3/4 mesi e ogni volta per accedere devo cambiare la password perchè è scaduta. Date una durata almeno di 1 anno.

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:00 - Reply

      Gentile Rino,
      grazie per il tuo messaggio. La scadenza della password è impostata a 90 giorni per rispondere a precise richieste di legge sulla protezione dei dati personali da cui si possono ricavare dati sensibili riguardanti la tua salute. Stiamo studiando la fattibilità di poter identificarsi con l’impronta digitale.
      Cordiali saluti

  7. Roberto 29/10/2019 at 23:44 - Reply

    Tutto bello peccato che, come più volte detto non posso usare l’app perché il mio medico non aderisce al progetto e non posso essere abilitato

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:02 - Reply

      Gentile Roberto,
      puoi attivare il servizio anche presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico della tua ULSS o il Distretto sanitario di riferimento. Così facendo potrai ricevere le prescrizioni farmaceutiche sull’app Sanità km zero anche se il tuo medico non aderisce al progetto.
      Cordiali saluti

  8. Sauro 30/10/2019 at 8:01 - Reply

    Bene, state facendo un ottimo lavoro.
    A quando tutte le ricette compreso quelle “rosse” ?
    Sarebbe un’ottimizzazione dei tempi.

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:07 - Reply

      Gentile Sauro,
      grazie per i tuoi complimenti, siamo molto lieti tu sia soddisfatto dei risultati.
      Per quanto riguarda i tipi di ricette, la app gestisce solo quelle dematerializzate. Quando il Sistema Sanitario renderà digitali anche altri tipi di prescrizioni, saranno visualizzabili dall’applicazione. Al momento stiamo studiando la fattibilità di inserire la gestione delle ricette specialistiche.
      Cordiali saluti

  9. Dino 30/10/2019 at 8:37 - Reply

    grazie per ora migliorie di dettaglio, ma con il “nostro/vostro” impegno conto che, perseverando nel lavoro e contando sul saggio motto …Per Aspera ad Astra…, si raggiungano in tempi ragionevoli gli obiettivi importanti che ben conosciamo

    buon lavoro

    Dino

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:09 - Reply

      Gentile Dino,
      gli obiettivi che ci siamo posti sono sicuramente grandi ma raggiungibili costruendo, insieme, uno scalino alla volta.
      Ad maiora…!
      Cordiali saluti

  10. Fabio 30/10/2019 at 17:15 - Reply

    Grazie per aver migliorato la vostra ottima applicazione (la sto consigliando a molte persone).Resto a disposizione per ulteriori suggerimenti.

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:10 - Reply

      Gentile Fabio,
      ti ringraziamo per l’apprezzamento e soprattutto per il prezioso lavoro di passaparola tra amici e conoscenti!
      Cordiali saluti

  11. Guglielmo 30/10/2019 at 17:43 - Reply

    Buonasera, volevo chiedere se era possibile entrare nell’app utilizzando l’impronta digitale senza dover digitare ogni volta la pw.

    Inoltre Vi chiedo a seguito del questionario da voi effettuato, quando sarà possibile:

    -ricevere sull’app anche le prescrizioni mediche delle medicine a pagamento;
    -prenotare le visite specialistiche;
    -implementare da parte dell’utente la cartella cinica digitale, allegando le visite specialistiche effettuate presso enti privati.
    Cordiali saluti
    Guglielmo

    • Consorzio Arsenal.IT 31/10/2019 at 16:22 - Reply

      Gentile Guglielmo,
      stiamo studiando la fattibilità di autenticazione con impronta digitale e la gestione della specialistica, inclusa la prenotazione.
      Per il servizio che mette a disposizione dati e documenti della propria salute, disponibili sul Fascicolo, prova a chiedere maggiori informazioni all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della tua ULSS: al momento, comunque, sono disponibili solo documenti prodotti dal Sistema Sanitario Regionale, non ancora quelli dei privati. Non escludiamo che in un prossimo futuro sarà possibile l’integrazione.
      Cordiali saluti

  12. Eugenio 05/11/2019 at 10:41 - Reply

    Da quando ho aggiornato la app non riesco più ad accedere e se cerco di resettare la password mi dice che ho inserito valori errati (codice fiscale e indirizzo email).
    Volete sistemare?

    • Consorzio Arsenal.IT 05/11/2019 at 12:41 - Reply

      Gentile Eugenio,
      ci spiace per i problemi che stai riscontrando, ma non rileviamo nessun mal funzionamento dal punto di vista tecnico. Invece di usare il reset password potresti provare a cliccare sul tasto “Non riesci ad accedere?” che trovi nella schermata di login. Quella procedura dovrebbe aiutarti a risolvere il problema o, per lo meno, capire che dati risultino incorretti. Se nemmeno con la procedura riesci a risolvere il problema puoi scrivere a supporto@sanitakmzerofascicolo.it
      Cordiali saluti

Commenta l’articolo